Notizie Meteo

Ultimi scampoli di caldo africano, prima rinfrescata autunnale in arrivo.

E' ormai imminente un crollo delle termperature anche sul nostro territorio, le correnti artico-marittime che percorrono l'europa centro settentrionale fino al nord della nostra penisola, continueranno il loro percorso verso sudest, inducendo  una  sensibile rinfrescata fino alla penisola balcanica e di seguito a tutto il nostro meridione.

Una depressione, per la giornata di domani,  attraverserà tutto il Centro-Nord, portando piogge e anche temporali, localmente intensi sul Lazio e Campania.  Ancora protetto il nostro territorio, che anzi dovrà vedersela con un richiamo di correnti prefrontali piuttosto calde. Da domenica si inizierà ad apprezzare una prima calo termico sulla nostra regione a partire dai settori nordoccidentali.

Domani, iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso al mattino ma con aumento della nuvolosità stratiforme sul alto tirrenico cosentino, su queste aree, dal primo pomeriggio, non si escludono locali rovesci o temporali di sconfinamento, in seno alla linea temporalesca che agirà sulle coste campane. Sul resto della regione, il clima sarà molto caldo con picchi di 37-38 gradi nelle zone interne. Dalla tarda serata, possibile formazione di celle temporalesche su alto tirreno in scivolamento verso sud, potrebbero quindi interessare tutto il litorale cosentino ed in successione, lametino e vibonese. Temperature in temporaneo aumento.

Domenica, al mattino cielo irregolarmente nuvoloso un po ovunque, saranno possibili brevi piogge tra vibonese e reggino e tra crotonese e catanzarese. Su quest'ultime zone, potrebbero verificarsi dei temporali pomeridiani in formazione su sila piccola in spostamento verso marchesato. Temperature in diminuzione specie sul settore tirrenico e cosentino.

L'inizio della prossima settimana, si aprirà con un generale sensibile calo delle temperature. Restate aggiornati su meteoincalabria !!!

 

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button