In EvidenzaMeteoliveNotizie MeteoPrevisioni Meteo

Tempo variabile prima di un deciso peggioramento

Vivremo le prossime ore con tempo variabile, prima di un deciso peggioramento atteso per il fine settimana sulla Calabria, guasto che risulterà più incisivo sui versanti tirrenici ed interni della regione. Il flusso perturbato atlantico, si abbasserà di latitudine entrando con veemenza dal Mediterraneo Occidentale ed investendo l’Italia, da nord a sud, proprio tra le giornate di venerdì e domenica con venti da libeccio e mareggiate piuttosto forti.

Tempo variabile prima di un deciso peggioramento
Tempo variabile prima di un deciso peggioramento

  

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Venerdì

Parziali annuvolamenti al mattino lungo i settori tirrenici del cosentino, associati a residui piovaschi ma in deciso miglioramento. Altrove condizioni di cielo poco nuvoloso. Temperature in ulteriore lieve diminuzione sui versanti tirrenici.

Sabato

Peggiora sui versanti tirrenici tra il cosentino e il vibonese con piogge tra moderate e forti, localmente anche a carattere temporalesco, le precipitazioni potrebbero risultare abbondanti su Pollino Occidentale, monti dell’Orsomarso, Catena Costiera, Sila (specie Sila Grande) e Serre. Temperature in lieve aumento

Di seguito si presenta la mappa delle precipitazioni previste dal modello ad alta risoluzione WRF MC-EMM2 by meteocenter.it in esclusiva per il territorio Calabrese, per noi di www.meteoINcalabria.it: si noti come le aree maggiormente colpite dalle piogge dovrebbero essere quelle del versante tirrenico, ove gli accumuli giornalieri potrebbero localmente raggiungere e/o superare anche i 100 mm su catena Costiera e Massiccio dell’Orsomarso, fino a 90 mm in Sila.

Mari & Venti

Venerdì

Venti meridionali d’intensità debole sul tirreno centro meridionale con mare poco mosso, mosso il settore settentrionale con ventilazione moderata. Lo ionio risulterà tra mosso e molto mosso dal crotonese al reggino, poco mosso sul settore cosentino, venti moderati dai quadranti meridionali.

Sabato

Ventilazione da libeccio tra moderata e forte con mare: agitato il tirreno cosentino, molto mosso nei rimanenti settori, mosso il settore ionico che si affaccia sul Golfo di Taranto. Ovunque i venti ed il moto ondoso, tenderanno a rinforzare dalla serata con rischio di forti mareggiate, per la giornata di domenica, lungo i litorali tirrenici.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button