Notizie Meteo

Sabato e domenica in Calabria: variabilità localmente perturbata e graduale ritorno alle temperature “medie” del periodo

a cura di Eugenio Filice

Siamo quasi all'epilogo di questa ondata di gelo che ha colpito la nostra regione causando un crollo delle temperature che hanno raggiunto valori decisamente sotto le medie stagionali; nel corso della giornata di sabato, infatti, inizierà il rialzo delle temperature favorito dall'arrivo di correnti più miti che causeranno anche una moderata instabilità che interesserà principalmente i versanti tirrenici in particolar modo quelli della Calabria meridionale.

 

Sabato nella notte e al primo mattino residua instabilità su reggino con possibili nevicate al di sopra dei 200/300 m slm in rialzo nel corso della mattinata; sui versanti ionici cosentini e crotonesi cielo parzialmente nuvoloso con possibili deboli nevicate al di sopra dei 100/200 m slm, in rialzo nel corso del mattino; altrove cielo parzialmente nuvoloso.  In tarda serata peggioramento su vibonese e reggino. Temperature in rialzo nei valori massimi.

 

Nella notte a cavallo con sabato e sino al primo mattino di domenica cielo nuvoloso sui versanti tirrenici con piogge sparse in particolare sulla Calabria meridionale e nevicate al di sopra dei 800/1000 m slm su Serre e Aspromonte; anche sui versanti tirrenici del cosentino deboli isolate piogge con nevicate al di sopra dei 600/700 m slm e possibili brevi fioccate localmente sulla valle del Crati in esaurimento giò nella notte.

Deciso miglioramento dalla mattinata ovunque. Altrove poco o al più parzialmente nuvoloso per tutta la giornata. Temperature in deciso aumento.

 

Mari & Venti
 
Sabato mari generalmente molto mossi con venti di direzione settentrionale.

 

Domenica mari molto mossi con venti moderati dai quadranti settentrionali.

Foto in copertina di Sabine Ment

 

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button