Notizie Meteo

Previsioni per giovedì e venerdì: anche l’estate se ne va in vacanza…

Siamo alle porte di una brusca pausa di un'estate che, sin'ora, almeno in Calabria, ha rispettato le sue aspettative. La causa di questo break è da ricercarsi, come visibile dalla (fig. 1) da una saccatura atlantica che sta per affondare nel cuore del Mediterraneo apportando un calo drastico delle temperature e un peggioramento generalizzato del tempo che, sulla nostra regione, durerà presumibilmente sino a domenica.

 

Tempo in dettaglio sulla Calabria per le 48 ore

Giovedì (fig. 2) cieli sereni o poco nuvolosi ovunque: qualche nube sparsa in più solo sui litorali tirrenici ove saranno possibili anche deboli e poco significative pioviggini soprattutto nel corso della mattinata.

Prudenza per venti moderati a tratti forti su Piana di Sibari, area urbana catanzarese, versanti ionici reggini e catanzaresi e stretto di Messina.

Temperature massime in diminuzione soprattutto sui versanti tirrenici. In ogni caso, la generale diminuzione dell'umidità causata dalle correnti di maestrale in ingresso, renderà le temperature percepite ovunque più basse, riducendosi quindi la fastidiosa sensazione d'afa di questi giorni.

Venerdì (fig. 3) dalla mattina, cieli irregolarmente nuvolosi con piogge sparse anche a carattere di rovescio e/o temporale su tutti i versanti tirrenici ma soprattutto del cosentino, anche se precipitazioni sparse potrebbero verificarsi anche su aree ioniche cosentine e sul crotonese.

Possibilità di isolate trombe marine sul Tirreno.

Prudenza per venti quasi ovunque previsti moderati.

Temperature in diminuzione su valori anche di 5°/6° sotto media.

 

Mari & Venti

Giovedì (fig. 4) Durante il corso della mattinata il Mar Tirreno vedrà aumentare il suo moto ondoso sino a divenire molto mosso. Mosso invece sarà il Mar Ionio, tranne i bacini crotonesi che si manterranno poco mossi. Venti di maestrale moderati su Tirreno, anche forti su ionio reggino e catanzarese. Sul golfo di Corigliano i venti spireranno da ovest moderati, mentre dinanzi coste del crotonese saranno deboli di direzione variabile.

Venerdì (fig. 5) Mar Tirreno molto mosso, a tratti addirittura agitato soprattutto dinanzi coste vibonesi e reggine. Mar Ionio generalmente mosso.  Venti ovunque occidentali moderati; forti su reggino tirrenico e ionico.

 

fig. 1

 

fig. 2

 

fig. 3

 

fig. 4

 

fig. 5

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button