Notizie Meteo

Persiste una circolazione fresca orientale con tempo instabile

L'irruzione fredda arrivata nella giornata di ieri ha determinato un sensibile calo termico su tutta la regione. Le ultime precipitazioni verificatesi tra ieri sera e stanotte hanno determinato anche nevicate sui monti a circa 900-1000m su Pollino, Catena Costiera, Sila e poco più in alto sull'Aspromonte.

Nel corso della giornata odierna, seppur le condizioni del tempo risulteranno in miglioramento rispetto alla giornata di ieri, s'avrà ancora diffusa instabilità con nubi sparse e locali precipitazioni, più probabili sulle zone montuose, dove assumeranno carattere nevoso a circa 1000/1200m. Le temperature, di conseguenza, rimarranno ancora su valori ben sotto le medie del periodo, in particolare nei valori massimi.

Anche nel fine settimana la situazione varierà poco. Il vortice di bassa pressione, situato sullo Ionio, tenderà ad isolarsi continuando a richiamare correnti di aria fresca da est-nord/est al suolo, e contemporaneamente, in quota, correnti più umide da est/sud-est.

Così anche domani e dopodomani permarranno condizioni di tempo instabile con nubi sparse un pò ovunque che si alterneranno a schiarite ed a momenti nuvolosi con locali precipitazioni, in particolare su zone montuose e Ioniche.

Deboli nevicate interesseranno ancora Pollino e Sila a quote medie, ed occasionalmente anche le alte quote dell'Aspromonte.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button