Notizie Meteo

Peggioramento imminente!!!

Siamo alle porte del peggioramento annunciato da giorni: una goccia di aria fredda in quota distaccatasi dal flusso principale del vortice polare troposferico e in discesa verso il bacino del Mediterraneo, infatti, genererà una bassa pressione al suolo con minimo di 995 hPa che, tra oggi e domani, "ballerà" tra Sardegna e regioni centrali, convogliando su di noi venti al suolo da sud che, precedendo il fronte caldo, apporteranno maltempo su tutta la nostra regione vedi figura di copertina).

In particolare: sin dal primo pomeriggio di oggi (sabato 21 febbraio), aumento della nuvolosità con piogge sparse che inizieranno ad investire il reggino in risalita verso nord. Le piogge interesseranno poi, nel resto della serata, tutta la regione, ma saranno più intense e persistenti sui versanti ionici reggini e catanzaresi, sul crotonese e sulla sila piccola. I venti meridionali faranno innalzare la quota neve che quindi cadrà solo sulle vette di sila e pollino.

Domani (domenica 22 febbraio), nella notte e primo mattino continua la fase di maltempo con l'aggiunta della comparsa di temporali e rovesci sparsi e venti forti o molto forti da sud soprattutto sui versanti del basso ionio zone montuose di Aspromonte, serre vibonesi e sila. Dalla tarda mattinata, con la rotazione dei venti al suolo da quadranti più occidentali, al passaggio del fronte freddo, le piogge e i temporali più intensi si concentreranno sui versanti tirrenici. In ogni caso dal pomeriggio è previsto un veloce miglioramento con cessazione dei fenomeni e cieli che pian piano si rassereneranno. Temperature che, pur sembrando fredde a causa della copertura nuvolosa e delle precipitazioni, in realtà non permetteranno la comparsa della neve se non sulle vette di sila e pollino.

Ulteriori aggiornamenti sempre su https://www.meteoincalabria.com

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button