Notizie Meteo

Notte infuocata a Cosenza: termometri a +35°C!

E' stata una delle notti più calde a memoria d'uomo nella città di Cosenza! La violenta ondata di calore Africana ha dato il meglio di sè proprio nel capoluogo Bruzio.

C'è da dire che ieri la giornata era partita addirittura fresca: minime di 16/17°C con colonnina di mercurio che stentava a salire durante la mattinata grazie a dei passaggi nuvolosi ed alla calma di vento che, quindi, permetteva all'aria fresca di ristagnare a valle.

Poi verso mezzogiorno l'ingresso dei venti di Ostro e Libeccio hanno fatto decollare la temperatura con massime registrate nel pomeriggio di 38/39°C! Da qui in poi il caldo non ha mollato la presa anzi…

…la costante presenza dei venti caldi e secchi di Libeccio non hanno permesso alla temperatura di scendere nemmeno in serata tanto che a mezzanotte si registravano valori assurdi: +35°C in centro città! VALORE CHE SAREBBE RISULTATO ANOMALO PER IL PERIODO ANCHE SE FOSSE STATO REGISTRATO ALLE ORE 14! Per gran parte della nottata i valori alle basse quote si sono mantenuti al di sopra dei 30°C: risultato una NOTTE INFUOCATA, di quelle che, per una zona come Cosenza, posta in una valle circondata da montagne e quindi soggetta ad inversione termica, si registrano solo poche volte in un secolo! Giusto per dover di cronaca si ricorda che la temperatura minima media di tale periodo per la stessa Cosenza è di "soli" 15°C! Pertanto parliamo di anomalie di circa 20°C!

Di seguito uno screen delle temperature registrate alle 00:00 di oggi nell'hinterland:

Da notare, oltre ai valori cittadini già sopra citati, quelli registrati sulle alture intorno!

33.6°C ai 600m di Carolei;
33.5°C ai 480m di Rende;
33.3°C ai 360m di Andreotta;
32.5°C ai 350m di Laurignano;
32.2°C ai 510m di Donnici Superiore;
28.9°C ai 650m di San Pietro in Guarano nella Presila!

…ed oggi non adrà meglio

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button