Notizie Meteo

Notte gelida in Calabria: raggiunti i 15° sotto zero in Sila!

a cura di Fabio Zimbo

Come da previsioni, nella giornata di ieri la nostra regione è stata invasa da aria artica con l'ingresso di una isoterma di -9° alla superficie isobarica 850 hPa (in questa occasione circa 1450 m s.l.m.) sul cosentino e di -8° sul resto della regione.

Tale massa d'aria, nella notte appena trascorsa di oggi venerdì 4 gennaio 2019, ha provocato un vero e proprio tracollo delle temperature che hanno sfiorato i -15° in Sila. Gran freddo anche su Pollino, Serre Vibonesi e Aspromonte, oltre che sull zone interne anche pianeggianti grazie alla calma di venti e al cielo sereno che ha favorito il fenomeno dell'inversione termica.

Di seguito la top ten di questa notte tratte dalle stazioni della rete del Centro Funzionale Multirischi dell'Arpacal:

Botte Donato – Sila Grande – 1928 m s.l.m. –> -14,6° (a tre gradi dal record assoluto registrato l'8 gennaio 2017 di -17,6°)

Monte Curcio – Sila Grande – 1780 m s.l.m. –> -13,9°

Lorica – Sila Grande – 1320 m s.l.m. –> -10,5°

Ciricilla – Sila Piccola – 1411 m s.l.m. –> -10,1°

Lago Cecita – Sila Grande – 1180 m s.l.m. –> -9,9°

Campotenese – Pollino – 1400 m s.l.m. –> -9,5°

Decollatura (CZ) – 1076 m s.l.m. –> -7,9°

Fabrizia Cassari (VV) – Serre Vibonesi – 1084 m s.l.m. –> -6,9°

Mormanno – Pollino – 878 m s.l.m. –> -6,9°

Cardeto – Aspromonte – 1276 m s.l.m. –> -6,7°

 

Inoltre si segnalano:

Gambarie – Aspromonte – 1370 m s.l.m. –> -5,6°

Belsito (CS) – 730 m s.l.m. –> -6,8°

Mongiana (VV) – 916 m s.l.m. –> -6,0°

 

Infine tra le località di pianura svetta Cosenza con -5,3° e Rende Nord a 173 m s.l.m. con -4,8°

Di seguito tutte le minime della notte tratte dalla mappe del sito www.meteonetwork.it (clicca per ingrandire):

Foto di copertina di Maurizio Mirabelli

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button