Notizie Meteo

Meteo in dettaglio giovedì e venerdì: tanto freddo e locali nevicate

Come preannunciato ormai da giorni, quelle che seguono saranno giornate molto fredde con possibilità anche di deboli nevicate a bassa quota. Tutto ciò a causa della discesa di una poderosa saccatura del vortice polare che permetterà il convogliamento di aria fredda di origine artica (poi "continentalizzata" a causa dello scorrimento che ha subito sugli sconfinati territori dell'Europa orientale) capace di provocare, come anticipato, un generale crollo delle temperature e debole instabilità soprattutto sui versanti ionici.

Meteo in dettaglio

Giovedì (fig. 1) cieli parzialmente nuvolosi sui versanti ionici e nelle zone interne della provincia di Cosenza e sul crotonese, con deboli piogge sparse. Nevicate su Pollino, sulla Sila (soprattutto quella Greca) e su Marchesato crotonese oltre i 400 m slm, localmente anche a quote inferiori. Possibilità di caduta di fiocchi di neve su Catanzaro durante la giornata con bassa probabilità di leggeri accumuli. Anche su Cosenza e Savuto possibile la sporadica caduta di timidi fiocchi di neve sospinti dal vento. Altrove cieli poco nuvolosi con nubi in più solo sul reggino tirrenico e Serre Vibonesi dove nella prima parte della mattinata sarà possibile qualche residua breve precipitazione, nevosa oltre i 700 m, in veloce esaurimento. Temperature in crollo verticale su valori molto al di sotto delle medie del periodo.

Venerdì (fig. 2) cieli parzialmente nuvolosi su tutti i versanti ionici. Altrove poco nuvoloso. Deboli piogge sparse su ionio cosentino e soprattutto su crotonese. Nevicate su Pollino, Sila (in particolare area Greca) e Marchesato crotonese oltre i 400 m, localmente anche a quote inferiori. Ancora a Cosenza e su Savuto possibile la sporadica caduta di timidi fiocchi di neve sospinti dal vento. Temperature stazionarie sempre su valori molto bassi.

Mari & Venti:

Giovedì (fig. 3) il basso Tirreno sarà agitato, il Golfo di Sant'Eufemia molto mosso mentre il cosentino si presenterà mosso sottocosta, molto mosso al largo. Lo Ionio generalmente agitato. Venti ovunque forti di grecale.

Venerdì (fig. 4) il basso Tirreno sarà molto mosso, mentre il resto del Tirreno sarà mosso. Lo Ionio si presenterà molto mosso ovunque. Venti di grecale moderati su Tirreno, di tramontana forte sullo Ionio.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button