Notizie Meteo

Mercoledì attese deboli nevicate sino a bassa quota: vediamo dove…

Dopo le spolverate di stamani su Pollino e Sila oltre i 1000/1100 m slm, la giornata di oggi è stata scandita da una sorta di "pausa" caratterizzata da vento moderato (forte sui litorali tirrenici) di grecale e cieli poco nuvolosi. 

Ma dalla tarda serata di martedì 29 e fino al mattino di mercoledì 30, è atteso un modesto peggioramento delle condizioni meteo sul Pollino, sui versanti ionici del cosentino e sul crotonese con deboli precipitazioni nevose a quote basse, per intenderci 500/600 m slm, con possibilità di vedere anche qualche fiocco localmente anche a quote più basse. 

In fig. 1 è mostrata l'area che potrebbe essere interessata da precipitazioni (di qualunque tipo siano) dalla mezzanotte alle ore 12:00 di mercoledì 30 novembre, secondo il nostro modello ad alta risoluzione WRF-EMM2, consultabile liberamente al seguente link.

In fig. 2, invece, è mostrata l'area che potrebbe essere interessata da precipitazioni nevose (sempre dalla mezzanotte alle ore 12:00 di mercoledì 30 novembre).

Si notano immediatamente due aspetti principali:

1) l'area interessata dalle precipitazioni nevose dovrebbe essere quella della Sila Greca e quella delle aree settentrionali interne del marchesato crotonese, in misura minore il resto della Sila Grande; si nota che anche la zona del Pollino potrebbe essere interessata da deboli nevicate.

2) le precipitazioni dovrebbero essere molto deboli: quindi, sebbene qualche fiocco possa apparire, come anticipato in precedenza, sin dai 500 m slm e localmente anche più in basso, gli accumuli, comunque molto modesti, partirebbero invece da quote medie. 

In definitiva gli abitati di Longobucco (CS) a 785 m slm, Bocchigliero (CS) 870 m slm, Savelli (KR) circa 1000 m slm e forse anche Campana (CS) 617 m slm, potrebbero anche essere interessate da leggerissime imbiancate. 

Si ribadisce che dalla mattinata ci si aspetta un generale miglioramento delle condizioni meteo ovunque.

fig. 1

 

fig. 2

 

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button