Notizie Meteo

Mercoledì 21 nuove piogge sulla Calabria: il dettaglio.

Nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 settembre, l'ingresso, dalla porta del Rodano, di una saccatura con annessa aria fredda in alta quota (-15° alla superficie isobarica di 500 hPa, circa 5720 m slm) scorrendo sulle superfici marine del Tirreno ancora mediamente calde grazie all'energia termica accumulata durante il periodo estivo, tenderà a instabilizzare l'aria provocando la formazione, sempre nottetempo, di numerose celle temporalesche a largo (vedi fig. 1 riferita all'intervallo 0:00 – 6:00 di mercoledì, come previste dal nostro modello di previsione ad alta risoluzione WRF-EMM2) che, a partire dalle prime luci dell'alba e per tutta la mattinata di mercoledì (vedi fig. 2), dovrebbero interessare un po' tutti i versanti tirrenici.

Nel pomeriggio (fig. 3) e per la serata (fig. 4) i fenomeni dovrebbero poi interessare ancora in maniera residua i versanti tirrenici, e poi la Sila, il vibonese e localmente i versanti ionici.

 

fig. 1

 

fig. 2

 

fig. 3

 

fig. 4

 

 

 

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button