Notizie Meteo

Martedì nuovo rapido peggioramento, prima dell’arrivo dell’alta pressione…

a cura di Fabio Zimbo

 

La nostra regione, nella giornata di martedì 23 gennaio sarà interessata da una perturbazione (causata da una anomalia della tropopausa dinamica (TDA) che dalla Gran Bretagna sta scivolando velocemente lungo l’Adriatico) che provocherà fenomeni instabili i quali, comunque, tenderanno ad esaurirsi velocemente nel corso della giornata.

A seguire è da segnalare la rimonta di un promontorio anticiclonico che garantirà tempo stabile probabilmente sino a venerdì prossimo.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Martedì nella prima parte della giornata, avremo nuvolosità diffusa e piogge sparse, anche a carattere di rovescio e/o temporale, più frequenti su catanzarese, vibonese e reggino. Sulla Calabria centro-settentrionale rapido miglioramento del tempo sin dalla mattinata. Leggere nevicate su Pollino e Sila oltre i 1600 m e sulle vette dell’Aspromonte. Dal pomeriggio miglioramento generalizzato del tempo anche sul sud della regione, con le ultime deboli precipitazioni in via di esaurimento.

Temperature stazionarie.

Giornata con venti forti da nord-est sul litorale tirrenico cosentino; venti da nord moderati sul crotonese.

 

Mercoledì poco nuvoloso su tutta la Calabria.

Temperature in generale diminuzione, in particolar modo le minime nelle zone interne.

 

Mari & Venti

Martedì mar Tirreno da mosso a molto mosso. Ionio da poco mosso a mosso con ulteriore aumento del moto ondoso in tarda serata sul crotonese. Venti che, dal pomeriggio, tenderanno a disporsi dai quadranti settentrionali moderati con locali rinforzi sul crotonese.

 

Mercoledì mari generalmente mossi con moto ondoso in graduale diminuzione. Venti da est deboli sul Tirreno con rinforzi lungo i litorali cosentini, da nord-est deboli o al più moderati sullo Ionio. La ventilazione, in ogni caso, è prevista in attenuazione ovunque dal pomeriggio.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button