Notizie Meteo

Martedì debole instabilità, mercoledì migliora…

L'elevazione di un imponente promontorio anticiclonico sin verso la penisola Scandinava (vedi fig. 1), attiverà, già dalla serata di martedì, la discesa di aria fredda dalla Russia sin verso l'Europa centrale. Tale aria fredda, poi, da giovedì e probabilmente per tutto il weekend, apporterà un leggero calo delle temperature e maltempo anche sulla nostra regione.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime 48 ore.

Martedì (fig. 2) durante la giornata cieli parzialmente nuvolosi su cosentino, crotonese e catanzarese, con piogge sparse a macchia di leopardo. Altrove poco nuvoloso senza precipitazioni degne di nota. (fig. 3) Dal tardo pomeriggio i fenomeni più importanti si sposteranno su vibonese e reggino, con qualche debole pioggia residua possibile ancora su sila greca e basso tirreno cosentino.

Temperature in generale lieve diminuzione.

Mercoledì (fig. 4) cieli parzialmente nuvolosi su reggino e vibonese ove saranno possibili ancora deboli piogge sparse in via comunque di graduale esaurimento durante la giornata. Altrove sereno o poco nuvoloso. Temperature in calo ovunque di 2/3 gradi, su valori leggermente al di sotto delle medie del periodo.

 

Mari & Venti

Martedì (fig. 5)  i mari nel corso della giornata tenderanno a divenire ovunque mossi. Venti da nord-ovest deboli o al più moderati su Tirreno e basso Ionio. Da nord moderati sul resto dello Ionio.

Mercoledì (fig. 6)  il Tirreno, il basso Ionio e lo Ionio cosentino saranno poco mossi o al più mossi. Lo Ionio crotonese a tratti si presenterà molto mosso. Venti da nord-ovest deboli o al più moderati sul Tirreno, mentre sullo Ionio soffieranno generalmente venti moderati dai quadranti settentrionali.

 

fig. 1

 

fig. 2

 

fig. 3

 

fig. 4

 

fig. 5

 

fig. 6

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button