Notizie Meteo

Martedì calo termico e graduale miglioramento. Mercoledì nuova fase perturbata.

a cura di Eugenio Filice

Il parziale aumento della pressione favorirà un miglioramento delle condizioni meteorologiche sulla nostra regione; ciononostante sarà una tregua effimera poiché, già dalla giornata di mercoledì, è atteso un nuovo peggioramento che associato al calo delle temperature favorirà nevicate al di sopra dei 900/1100mt su Pollino e Sila e a quote più elevate su Aspromonte.
Tuttavia la fase più intesa si avvertirà maggiormente da giovedì con quota neve in rialzo a causa del nuovo aumento delle temperature.

 

Martedì al mattino residua instabilità sulla Calabria settentrionale con possibili deboli nevicate al di sopra dei 900/1000 m s.l.m. su Pollino e Sila greca ma in rapido miglioramento; altrove cielo generalmente poco o parzialmente nuvoloso senza fenomeni degni di nota. Temperature in calo di alcuni gradi.

 

 

Mercoledì Al mattino cielo generalmente poco o parzialmente nuvoloso ovunque.

 

Nel corso del pomeriggio deciso aumento della nuvolosità con piogge sparse localmente anche di moderata intensità e possibili nevicate al di sopra dei 900-1100 m s.l.m. su Pollino e Sila, a quote anche più basse su valle del Crati, e oltre i 1400 m s.l.m. su Aspromonte; quota neve in rialzo nel corso della notte.

Mari & Venti

Martedì molto mosso il mar Tirreno con venti moderati dai quadranti occidentali; mosso il mar Ionio con veni di direzione settentrionale.

 

Mercoledì mosso il mar Tirreno con venti deboli di direzione occidentale; poco mosso il mar Ionio con venti deboli di direzione settentrionale.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button