Notizie Meteo

Martedì 6 e mercoledì 7 con piogge sparse e temporali!

Il peggioramento previsto nei giorni scorsi è ormai imminente a causa (fig. 1) di una goccia di aria fredda in quota che, in isolamento proprio sull'Italia centrale, è capace di apportare sulla nostra regione un tempo variabile, fresco, con possibilità di piogge e temporali per quasi tutto il resto della settimana.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore

Martedì (fig. 2) al mattino maltempo diffuso su vibonese e reggino, con possibilità di piogge anche a carattere di rovescio e/o temporale; altrove poco o al più parzialmente nuvoloso. Nel pomeriggio e in serata (fig. 2bis) parzialmente nuvoloso con possibilità di piovaschi sparsi soprattutto su Pollino, Sila, aree ioniche del cosentino, catena costiera cosentina, area urbana catanzarese, serre vibonesi e localmente su litorali ionici reggini.

Giornata ventosa su crotonese e versanti ionici cosentini per venti di tramontana.

Temperature in calo ovunque di 3°/4° sia nei valori massimi che in quelli minimi.

 

Mercoledì (fig. 3) l'affondo delle goccia di aria fredda in quota sul basso Tirreno, scorrendo su superfici marine ancora calde, tenderà a instabilizzare l'atmosfera, generando temporali sul suddetto bacino marino, la Sicilia e la Calabria: la giornata sulla nostra regione, quindi, sarà ovunque estremamente variabile con possibilità di precipitazioni intermittenti a carattere di rovescio o temporale un po' su tutto il territorio regionale.

Temperature in ulteriore lieve calo su valori al di sotto delle medie del periodo.

 

Mari & Venti:

Martedì (fig. 4)  Mari ovunque mossi, molto mossi solo il basso ionio cosentino, lo Ionio crotonese e localmente lo ionio reggino. In serata moto ondoso in diminuzione ovunque.  La ventilazione sarà quasi ovunque moderata dai quadranti settentrionali, in attenuazione ovunque dalla serata.

Mercoledì (fig. 5) mari generalmente tra poco mossi e mossi. Ventilazione dai quadranti orientali deboli o al più moderati.

 

fig. 1

 

fig. 2

 

fig. 2bis

 

fig. 3

 

fig. 4

 

fig. 5

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button