Notizie Meteo

Maltempo imminente sulla Calabria, ma non ovunque…

Come preannunciato nell'articolo di martedì, siamo ormai alle porte di un nuovo peggioramento delle condizioni meteo sulla nostra regione.

La causa è da ricercarsi nel "tuffo" che una goccia di aria fredda in quota, apportatrice di instabilità atmosferica, (vedi fig.1) ha deciso di effettuare sul bacino centrale del Mediterraneo, precisamente a sud della Sicilia, distaccandosi dalla circolazione polare principale dalla quale ha avuto origine qualche giorno fa.

Rispetto all'analisi stilata, appunto, martedì, è da dire che tale area instabile è scesa ancora più a sud del previsto, più lontano dalla Calabria su cui, quindi, gli effetti del maltempo saranno meno generalizzati concentrandosi in alcune aree specifiche.

In particolare vediamo (fig. 2) che nella notte tra mercoledì e giovedì e per la mattinata di giovedì, i cieli si presenteranno ovunque parzialmente nuvolosi con piogge sparse che dovrebbero interessare il reggino e il vibonese, e forse anche i litorali tirrenici cosentini. Dal pomeriggio (fig. 3), invece, i cieli tenderanno a mostrare maggiori sprazzi sgombri da nuvole, soprattutto sui versanti ionici, anche se potrebbero verificarsi piogge sparse a carattere di rovesci e/o temporali soprattutto su alto Tirreno cosentino (zona della riviera dei cedri) e localmente anche sul resto dei versanti tirrenici cosentini. Possibili brevi piogge sparse anche su valle Crati e Savuto e versanti ovest della Sila.

La mappa delle piogge complessive nelle 24 ore di giovedì, invece, è mostrata in copertina (su cui vi invitiamo a cliccare per ingrandirla).

Per venerdì (fig. 4) il quadro non cambia: dopo un primo mattino poco nuvoloso, si verificherà un aumento della nuvolosità sui versanti tirrenici con possibilità di temporali che, stanti le correnti in quota da est, potrebbero poi sconfinare localmente sui litorali tirrenici. Permanentemente poco nuvoloso invece sui versanti ionici, almeno fino alla sera, quando è possibile un aumento della nuvolosità comunque solo sul crotonese.

fig. 1

 

fig. 2

 

fig. 3

 

fig. 4

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button