Notizie Meteo

La fiamma Africana ha raggiunto la Calabria ma non ovunque

Resoconto dettagliato del primo giorno di caldo africano in Calabria.

Come preannunciato da giorni, l'avvezione di caldo africano ha raggiunto la nostra regione con tempistiche e caratteristiche differenti in relazione all'aspetto orografico del territorio.

Confermati quindi i picchi di caldo sui litorali tirrenici del cosentino, posti sottovento alla propaggine appenninica costituita dal massiccio della mula e dalla catena costiera, i venti di caduta hanno contribuito a comprimere l'aria, facendo lievitare le temperature fino a quasi 40 in alcune zone.
Spiccano i valori di:Belvedere Marittimo 38°C, Cetraro 37°C, Paola 36°C, Amantea 40°C

Spostandoci nell'entroterra della valle del crati, la prima parte della giornata è stata caratterizzata da cieli nuvolosi e qualche goccia di pioggia mista a sabbia desertica condita da temperatura mite e piacevole. Il motivo di ciò, è da additare alle correnti inizialmente disposti da sudest che sappiamo ormai non incidere sul rimescolamento dell'aria a valle e permettendo una rilevante inversione termica rispetto ai rilievi che la circondano, a metà mattinata infatti, Camigliatello e Lorica posti a 1300 metri di quota, facevano registrare valori superiori all'interland della'area urbana cosentina. Il caldo vero è giunto alle prime ore pomeridiane quando una rotazione dei venti da sud (ostro), ha permesso l'intrusione dell'aria calda di fluire incontrastata.
Tra i valori più alti riportiamo: Rende Nord
38.9°, Cosenza Nord (Campagnano) 37.4°C, Settimo di Montalto 38.5°C

Temperatute più miti si sono avute sulla piana di Lamezia, per effetto dei venti di richiamo da est provenienti dallo ionio sull'istmo dei due mari, Lamezia 29°C

Caldo anche nell'entroterra vibonese e piana di Gioia Tauro, anche qui sotto il tiro di delle correnti di caduta dalle serre, monte Poro ed Aspromonte, Vibo Valentia 35°C, Dinami 35°C, Rosarno 36°C, S. Alessio d'Aspromonte 36°C

Gran parte dei litorali e versanti ionici non hanno risentito dell'onda di calore, per effetto di venti miti provenienti dal mare con le sue acque ancora relativamente fresche. Catanzaro 27.5°C, Crotone 29°C, Monasterace 27°C

 

 

 

 

 

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button