In EvidenzaMeteoliveNotizie MeteoPrevisioni Meteo

Imminente intenso peggioramento

Precipitazioni abbondanti, nevose sui rilevi

Un profondo vortice ciclonico, in formazione sul golfo Ligure, tenderà a scivolare lungo l’intera penisola tra la giornata di venerdì e le prime ore di sabato. Sarà preceduto da sostenuti venti di libeccio che ruoteranno da maestrale intensificandosi ulteriormente, appena il minimo depressionario si porterà sull’Adriatico meridionale. E’ atteso pertanto un imminente intenso peggioramento, si manifesteranno precipitazioni abbondanti su buona parte della Calabria, a carattere nevoso sui rilievi. Da segnalare, forti mareggiate ed intense raffiche di vento nella notte tra venerdì e sabato sui litorali tirrenici, tra piana di Lamezia, vibonese e reggino.

Imminente intenso peggioramento
Imminente intenso peggioramento

  

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Venerdì

Molto nuvoloso o coperto sulla fascia Tirrenica e zone interne con piogge anche di forte intensità. Nuvoloso, sulla fascia Ionica, con precipitazioni deboli, a tratti moderate o forti sul Catanzarese. Nevicate, anche copiose, sulle vette di Pollino, Sila ed Aspromonte. Quota neve variabile nel corso della giornata: dai 1200/1300m del mattino, seguirà un aumento fino a 1500/1600m nel primo pomeriggio prima di ritornare, in serata, fino a 1100/1200m. Temperature senza grandi variazioni.

Di seguito si presenta la mappa delle precipitazioni previste dal modello ad alta risoluzione WRF MC-EMM2 by meteocenter.it in esclusiva per il territorio Calabrese, per noi di www.meteoINcalabria.it: si noti come le aree maggiormente colpite dalle piogge dovrebbero essere quelle del versante tirrenico, ove gli accumuli giornalieri potrebbero localmente raggiungere e/o superare anche i 100 mm su catena Costiera e Massiccio dell’Orsomarso

Di seguito si presenta la mappa delle precipitazioni nevose previste sempre dal modello ad alta risoluzione WRF MC-EMM2

Sabato

Nelle prime ore del mattino rovesci sparsi sui versanti tirrenici ed interni e sui settori ionici del catanzarese e reggino. Residue nevicate su Pollino, monti dell’Orsomarso, Sila, Serre Vibonesi e Aspromonte, sopra i 1100-1300 metri.

Nel corso del pomeriggio-sera ampie schiarite ovunque a partire dal Cosentino in propagazione verso sud. Ancora residue precipitazioni solo su vibonese e reggino ma in via di esaurimento dal pomeriggio-sera.

Temperature in lieve diminuzione.

Di seguito si presenta la mappa delle precipitazioni previste dal modello ad alta risoluzione WRF MC-EMM2 prevalentemente concentrate tra la notte e il primo mattino.

Di seguito si presenta la mappa delle precipitazioni nevose previste sempre dal modello ad alta risoluzione WRF MC-EMM2

Mari & Venti

 

Venerdì

Molto mosso tendente ad agitato il Tirreno, poco mosso o mosso lo Ionio con. Tendenza ad aumento del moto ondoso. Venti moderati o localmente forti da Libeccio.

Sabato

Venti forti da maestrale con mare agitato o molto agitato il tirreno, specie il settore centro-meridionale con possibili forti mareggiate; generalmente molto mosso lo ionio.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button