Notizie Meteo

Il tempo di giovedì e venerdì: NEL PIENO DELL’ONDATA CALDA AFRICANA!!!

Il fermo immagine da satellite riferito alle 15:05 di mercoledì, mostra (fig. 1) una vasta area nuvolosa che interessa la Penisola Iberica, la Francia, la Germania ed Europa del Nord, causata da un'estesa area di basse pressioni centrata sulla Gran Bretagna che a sua volta favorisce, invece, un richiamo di aria molto calda di origine africana sull'Italia del sud. Tale aria rovente, proprio nella giornata di giovedì, farà schizzare in alto le temperature delle zone interne e dei litorali tirrenici della nostra regione.

L'ondata comunque avrà vita breve, esaurendosi tra domenica e lunedì.

 

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Giovedì (fig. 2) il tempo si presenterà poco o al più parzialmente nuvoloso per il passaggio di nubi medio-alte che solcheranno di tanto in tanto il cielo;

Caldo torrido, cioè temperature altissime con tassi d'umidità molto bassi, nelle zone interne e sui litorali tirrenici (escluso il lametino): si ricorda che le città di Cosenza e Vibo Valentia potrebbero sfiorare o raggiungere i 40°.

Caldo debolmente afoso sui litorali ionici e sulle città di Catanzaro e Crotone, dove le temperature saranno più fresche ma l'umidità più alta.

Venti localmente anche forti, sopratutto sullo Stretto di Messina e zone pedemontane dell'Aspromonte.

 

Venerdì (fig. 3) cieli ancora poco nuvolosi. Temperature sempre su valori molto alti ma in leggera diminuzione rispetto a giovedì. Ancora venti moderati o al più localmente forti su marchesato crotonese.

 

Mari & Venti:

Giovedì (fig. 4) mari generalmente mossi, localmente molto mossi su alto tirreno e basso ionio cosentino. Venti che soffieranno moderati da SUD-EST su Tirreno, da SUD forti su Stretto di Messina. Sullo Ionio prevarrà lo scirocco, debole su coste reggine e catanzaresi, moderato altrove. Sarà invece forte al largo del Golfo di Taranto.

Venerdì (fig. 5) mari generalmente mossi, poco mosso localmente solo il Tirreno lametino e vibonese. Venti che nel corso della giornata diverranno deboli di direzione variabile su Tirreno; resteranno invece moderati da sud su Stretto di Messina, con tendenza ad attenuarsi dal pomeriggio. Scirocco debole su Ionio reggino e catanzarese, moderato altrove.

fig. 1

 

fig. 2

 

fig. 3

 

fig. 4

 

fig. 5

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button