Notizie Meteo

Il tempo delle prossime 48 ore: venerdì ultimo giorno instabile…

Il promontorio anticiclonico africano che fino ad oggi ha interessato la penisola iberica, la Francia sino a lambire i territori meridionali della Gran Bretagna, da venerdì (fig. 1) tenderà ad avanzare verso est, regalando bel tempo ovunque a partire da sabato. Per venerdì, quindi, avremo ancora da fare i conti con temporali pomeridiani sparsi.

 

Tempo sulla Calabria:

Venerdì (fig. 2) generalmente poco nuvoloso ovunque. Nelle ore pomeridiane si verificheranno nuovamente temporali sparsi nelle zone interne con possibili sconfinamenti anche su quelle costiere.

Scendendo nel particolare (si veda fig. 2bis che mostra le aree del territorio regionale che dovrebbero essere colpite dalle piogge nelle ore centrali della giornata, secondo le previsioni del nostro modello ad alta risoluzione WRF EMM2 consultabile liberamente al seguente linksi può osservare che le zone di innesco di tali focolai temporaleschi dovrebbero essere sempre il Pollino, la Sila, le Serre Vibonesi e l'Aspromonte. I venti in quota da WSW potrebbero far sconfinare, come detto, tali temporali anche su alto Ionio cosentino, basso Ionio cosentino, alto Ionio crotonese e marchesato crotonese. Possibile anche qualche piovasco sulla valle del Crati.  

Temperature senza grandi variazioni. 

Sabato (fig. 3) ecco concretizzarsi il miglioramento: sarà sereno ovunque con clima caldo gradevole.

 

Mari & Venti:

Venerdì (fig. 4) mari generalmente poco mossi, o localmente mosso lo Ionio crotonese. I venti spireranno da quadranti occidentali.

Sabato (fig. 5) poco mosso il Tirreno,  poco mosso o mosso lo Ionio. I venti spireranno da quadranti occidentali sul Tirreno, da quadranti meridionali sullo Ionio.

fig. 1

 

fig. 2

 

fig. 2bis

 

fig. 3

 

fig. 4

 

fig. 5

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button