Notizie Meteo

Prossimi giorni con maltempo e repentino calo delle temperature

Temporali e nevicate sui rilievi

Tra domenica e lunedì la nostra penisola, oltre a fare i conti col maltempo, dovrà affrontare un repentino crollo delle temperature, sostenute da un aumento considerevole della ventilazione. E’ prevista in isolamento, infatti, il vortice ciclonico che toccherà valori di pressione piuttosto bassi. Una struttura che convoglierà aria fredda fino al centro del mediterraneo. Sulla Calabria il peggioramento più intenso si attuerà nella prima parte di lunedì con piogge, temporali e nevicate sui rilievi, localmente fino a quote medie.

Tempo previsto sulla Calabria per le prossime ore.

Domenica : irregolarmente nuvoloso sui versanti tirrenici con possibili deboli piogge al mattino ma con ampie schiarite durante le ore centrali della giornata, poco nuvoloso sulle restanti aree della regione. Dalla serata, nuovo peggioramento con rovesci a partire dai settori tirrenici del cosentino. Temperatura in diminuzione

Lunedi

Al mattino, sulle aree tirreniche, specie del cosentino, avremo cielo molto nuvoloso o coperto con piogge e temporali, nevicate su Pollino e monti dell’Orsomarso già dai 900-1000 metri, sulla Sila oltre i 1000-1100 metri, 1100-1200 metri su Serre e Aspromonte.

Dal pomeriggio avremo un attenuazione dei fenomeni e maggiore variabilità, con piogge deboli sui versanti tirrenici e locali rovesci su settori ionici del cosentino e su quelli tirrenici tra lametino e vibonese. Temperatura in sensibile diminuzione.

Mari & Venti

domenica ventilazione tesa dai quadranti occidentali sul tirreno con mare agitato; vento testo sempre dai quadranti occidentali sul golfo di Corigliano  e golfo di Squillace, moderato altrove con mare molto mosso.

lunedì  vento teso da maestrale ovunque con mare: agitato il tirreno, tra mosso e molto mosso lo ionio.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button