Notizie Meteo

Domenica debole instabilità e nevicate sui monti…. lunedì deciso calo delle temperature!!

La presenza di un robusto anticiclone sull'Europa occidentale(fig. 1) sta garantendo, da alcuni giorni, una fase stabile anche sull'Italia ma, nelle prossime ore, l'alta pressione tenderà ad allungarsi verso nord e ad irrobustirsi sulla Gran Bretagna, favorendo la discesa lungo il suo bordo orientale di masse d'aria molto più fredde di origine artica verso lo stivale e, in particolare, sul centro sud, causando un brusco calo delle temperature tra il giorno di San Silvestro e Capodanno.

 

Domenica (fig. 2) al mattino cielo generalmente poco nuvoloso ma con tendenza ad un rapido aumento della nuvolosità già dalla tarda mattinata/primo pomeriggio a partire dei versanti tirrenici, in estensione sul resto della regione, con deboli piogge, anche se, localmente potrebbero assumere carattere di rovescio e, sui rilievi al di sopra dei 1300/1400 mt. slm, non sono da escludersi deboli nevicate . Temperature in calo di alcuni gradi.

Lunedì (fig. 3) al mattino cielo generalmente poco nuvoloso; in serata aumento della nuvolosità sui versanti orientali del cosentino e dell'alto crotonese

con possibili deboli nevicate fino a quote collinari. Temperature in ulteriore calo risulteranno di alcuni gradi al di sotto delle medie stagionali.

Mari & Venti:

 

Domenica (fig. 4) mari generalmente poco mossi con moto ondoso in aumento dalla serata e con venti che, inizialmente, spireranno dai quadranti occidentali sul mar Tirreno, ma in rinforzo e rotazione dai quadranti settentrionali nel corso della serata; venti provenienti da nord, invece, spireranno sul mar Ionio.

Lunedì (fig. 5) mari molto mossi con venti moderati a tratti forti, dai quadranti settentrionali.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button