Notizie Meteo

DIRETTA METEO: raggiunti quasi i 90 mm nel vibonese!!! sfiorati 100 mm a Palmi!!!

Come avevamo annunciato nelle previsioni di ieri, nella notte fra ieri (lunedì 8 agosto) ed oggi (martedì 9 agosto), si sono verificati fenomeni instabili a tratti anche molto intensi tra il lametino, il vibonese e piana di gioia tauro, come mostrato dalle immagini radar della Protezione Civile delle ore 3:40 (fig. 1), delle 7:20 (fig. 2), delle ore 8:50 (fig., 3) e l'ultimo frame delle ore 9:50 (fig. 4).

In particolare si noti come la colorazione delle aree di pioggia rilevate dal radar di Monte Volpintesta (in Sila) siano localmente di colore rosso: ciò significa piogge di intensità molto elevata, forse anche a carattere di nubifragio. Aspettiamo i dati a terra per ulteriori conferme.

In ogni caso, nelle zone interessate, è previsto l'esaurimento di tali fenomeni instabili nel corso della mattinata.

Nuovo aggiornamento delle 11:07

Ecco i dati di pioggia registrata dalla rete Arpacal sino alle 9:00 di stamane:

Filadelfia (CZ) 30 mm

Lamezia Terme 17 mm

Monterosso Calabro (VV) circa 35 mm

Pizzoni (VV) circa 55 mm

San Nicola da Crissa (VV) circa 38 mm

Maierato (VV) quasi 88 mm, dove dalle 5:00 alle 6:00 ha scaricato circa 52 mm!!! (vedi fig. 5)

Vibo Valentia 66 mm, dove dalle 6:00 alle 7:00 ha scaricato 40 mm!!

Palmi (RC) già a 78 mm in due ore e il temporale è ancora in atto! (vedi fig. 6)

VALORI TIPICI DEI NUBIFRAGI (che si ricorda sono definiti tali se si superano i 30 mm in un'ora).

Foto in copertina tratta dal video di Antonio Saccà sul gruppo FB: Calabria mia di Antonio e Cosimo

 

Nuovo aggiornamento delle 13:30

La stazione meteorologica di ?Palmi? (RC) ha quasi raggiunto i 100 mm dalle 7:00 alle 10:00!!!!! (vedi fig. 7)

Rain rate medio di 33 mm/ora, quindi meteorologicamente parlando si tratta di un nubifragio? a tutti gli effetti durato 3 ore!!!
(si ricorda che il termine "bomba d'acqua", pur essendo d'effetto, non ha nessuna rilevanza scientifica).

fig. 1

 

fig. 2

 

fig. 3

 

fig. 4

fig. 5

 

fig. 6

 

fig. 7

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button