Notizie Meteo

Da giovedì sera venti forti e possibili mareggiate in Calabria!

L'irruzione del grecale avverrà dalla serata di giovedì a partire dai territori della provincia di Cosenza e Crotone, con venti moderati/forti che potrebbero raggiungere picchi anche di 70-80 km/h sui litorali tirrenici cosentini (si veda fig. 1, relativa alle previsioni del nostro modello ad alta risoluzione WRF-EMM2). 

Ma il clou si toccherà fra la notte di giovedì e il pomeriggio di venerdì, quando su tutta la Calabria spireranno venti di grecale moderati / forti, in alcune zone addirittura molto forti.

In particolare, le aree maggiormente colpite dovrebbero essere:

1) i litorali tirrenici cosentini, dove si prevedono venti forti o addirittura molto forti, a causa dell'accelerazione che subiranno in caduta dai monti dell'Orsomarso (Mula e Cozzo Pellegrino) e dalla catena costiera cosentina. Si prevedono picchi di 80-90 km/h (si veda fig. 2 relativa alle ore 6 di mattina di venerdì);

2) versanti ionici del catanzarese e soprattutto del reggino, oltre al vibonese, alla Sila e al Pollino, con venti forti che potrebbero toccare picchi di 40-60 km/h (si veda sempre la fig. 2);

Inoltre sui versanti ionici del catanzarese e del reggino nella notte tra giovedì e venerdì e al mattino di venerdì i mari sono previsti agitati, a tratti molto agitati (onde fino a 5 m a largo) con conseguenti possibili mareggiate.

Il consiglio resta sempre quello di agire con estrema prudenza. 

Foto di copertina da http://www.paginainizio.com/fotobuffe/attenzione,-vento-forte.html

 

fig. 1 – le aree gialle e rosse indicano le zone ove i venti si prevedono da forti a molto forti

 

fig. 2 – le aree gialle e rosse indicano le zone ove i venti si prevedono da forti a molto forti

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button