Notizie Meteo

Crisi primaverile imminente

Un flusso di correnti miti precede una perturbazione atlantica che nella giornata di domani entrerà con decisione sul Tirreno, provocando da noi un sensibile abbassamento delle temperature, conseguente al cambio del regime dei venti che spireranno da occidente, e piogge diffuse soprattutto sui versanti tirrenici. Tale maltempo potrebbe anche permanere, comunque in via di esaurimento, fino a domenica.

Per domani, giovedi 21 Maggio, parzialmente nuvoloso o nuvoloso per nubi medio alte con possibilità di qualche sporadica e debole precipitazione su alto tirreno e su aree interne montuose di Pollino, Sila e  Aspromonte – serre vibonesi. Temperature stazionarie rispetto a ieri, quindi ancora sopra le medie del periodo.

per la giornata di Venerdì, al mattino, ingresso del fronte freddo e cambio della direzione dei venti, avremo cieli irregolarmente nuvolosi per nubi basse sui versanti tirrenici, poco o al più parzialmente nuvoloso altrove. Possibili deboli precipitazioni sporadiche durante la giornata su catena costiera cosentina, serre vibonesi e versanti orientali della Sila. Dal tardo pomeriggio-sera le piogge inizieranno ad essere maggiormente continue sui versanti tirrenici centro-settentrionali. Temperature in calo, anche sensibile nei valori massimi.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button