Notizie Meteo

Ancora debolmente instabile: migliorerà lentamente.

Nella giornata di oggi la bassa pressione al suolo che ha influenzato il tempo calabrese per tutta la settimana, scorrerà velocemente dalla punta meridionale della Sicilia sino allo Ionio antistante le coste salentine (vedi le due successive figure), convogliando venti da est che apporteranno maggiore instabilità sui versanti ionici calabresi centro settentrionali. D'altra parte tale posizione sarà capace anche di dirigere i venti da nord-ovest sul basso tirreno, ove pertanto potranno verificarsi deboli o al più moderate precipitazioni da sollevamento orografico.

Da domenica si attende un miglioramente un pò più deciso, anche se debolissime manifestazioni instabili saranno ancora possibili.

Analizziamo ora il tempo in dettaglio per le prossime 48 ore:

Per oggi venerdì 27 febbraio, cieli parzialmente nuvolosi; nuvoloso con piogge deboli su alto ionio cosentino, la piana di sibari, l'alto crotonese e, dalla tarda mattina o primo pomeriggio, il vibonese e il reggino tirrenico. Durante la giornata possibile qualche pioggia anche su area urbana cosentina. Neve sui monti oltre i 1300 m.

Per domani sabato 28 febbraio, il tempo sulla Calabria sarà ancora debolmente instabile, con cieli parzialmente nuvolosi e possibilità di piogge sparse soprattutto su vibonese e reggino tirrenico, anche se non sono da escludere brevi deboli piogge altrove. Possibili deboli nevicate su Pollino e Sila oltre i 1300 m, su Serre Vibonesi e Aspromonte oltre i 1400 m.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button