Notizie Meteo

Amarcord: la breve ondata di gelo del novembre 1998

Diciassette anni fa si consumava una delle più intense ondate di gelo del mese di novembre. Giorno 21 l'elevazione di un promontorio di alta pressione delle Azzorre fin verso la penisola Scandinava attivò una discesa gelida dalla Russia fin sul cuore del Mediterraneo. Alla canonica quota di 850hPa (circa 1500m in aria libera) la temperature raggiunse i -10°C sul nord/est, -5°C su gran parte d'Italia.

(l'immagine sopra si riferisce alle temperature ad 850hPa del 21/11/1998)

Gli effetti ovviamente si sentirono anche al suolo: le temperature crollarono sensibilmente. Il 21 Cosenza non superò i 5°C di massima, Crotone (sul livello del mare) registrò soli 9°C, 7°C Catanzaro (con una minima di 3°C), 8°C Vibo Valentia e 11°C Reggio C. tutti valori anche 10°C sotto le medie del periodo!

…ed il giorno successivo fù il turno della neve che cadde fino a bassa quota! Il cuscino freddo formatosi all'interno della Valle del Crati (la minima del 22 scede fino a -1.1°C) favorì, addirittura, la neve fuori stagione a Cosenza con un accumulo storico (per il periodo) di ben 10cm!

Ecco le testimonianze dei quotidiani dell'epoca:

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button