Notizie Meteo

Aggiornamento: il tempo di domani e di San Silvestro…

L'alta pressione responsabile del periodo siccitoso che stiamo vivendo da quasi un mese (figura 1), sta elevandosi verso nord provocando due effetti: per prima cosa blocca l'avanzata verso ovest delle perturbazioni atlantiche generate dal vortice islandese; inoltre favorisce sul suo bordo orientale una discesa di aria gelida proveniente dalla steppe siberiane. Tale irruzione, però, si fermerà sui Balcani scivolando su Grecia e Turchia, apportando sulla nostra regione solo un pò di freddo secco a partire dalla giornata di San Silvestro.

 

Tempo in Calabria per le prossime ore

Domani, mercoledì 30 dicembre, al mattino (figura 2) cieli poco o al più parzialmente nuvolosi per nubi basse soprattutto su piana lametina, vibonese e reggino tirrenico con possibili pioviggini poco significative. Nubi sparse, ma senza alcun fenomeno, anche sui litorali tirrenici cosentini. Nubi alte sulla calabria meridionale. Dal pomeriggio-sera (figura 3) aumento generalizzato della nuvolosità a partire dai versanti ionici cosentini con possibilità di deboli piogge sparse su queste zone e qualche debole nevicata in tarda serata oltre i 1200/1300 m su Pollino orientale e Sila Greca. Temperature in leggero calo le massime.

A San Silvestro (figura 4) cieli generalmente poco nuvolosi, con qualche nube in più sui rilievi montuosi e sul crotonese. Non si può escludere sino al primo mattino qualche debole fiocco di neve sul Pollino orientale oltre i 900/1000 m e su Sila oltre i 1000 m. In tarda serata aumento della nuvolosità medio-alta da ovest. Temperature in calo, rientranti nelle medie del periodo.

 

Mari & Venti:

Domani (figura 5) mari inizialmente poco mossi quasi ovunque, tranne su Golfo di Corigliano e coste crotonesi dove sarà mosso. In serata aumento del moto ondoso sullo Ionio e sul tirreno cosentino: tutto ciò a causa di venti che, dal pomeriggio-sera, tenderanno a disporsi da nord-est  moderati.

A San Silvestro (figura 6) il Tirreno sarà mosso dinanzi coste del cosentino, poco mosso altrove. Lo Ionio sarà inizialmente mosso il golfo di Corigliano e molto mosso altrove: nel corso della giornata comunque il moto ondoso sarà in leggera diminuzione. Venti generalmente da nord-est moderati o localmente forti in mattinata, in graduale attenuazione dal pomeriggio.

FIGURA 1 – evidente l'azione di blocco del promontorio anticiclonico che si eleva sin sulla Scandinavia

 

FIGURA 2

 

FIGURA 3

 

FIGURA 4

 

FIGURA 5

 

FIGURA 6

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button