Notizie Meteo

48 ore di clima mite, poi torna a ruggire l’inverno! Freddo e neve a quote medie

Settimana iniziata all'insegna di nuvolosità sparsa sulle zone Tirreniche e di ampi spazi soleggiati sulle zone Ioniche. Il tutto a causa della presenza di una blanda area di alta pressione Azzorriana che permette l'afflusso di miti ed umide correnti Atlantiche sul nostro Paese.

Situazione che rimarrà quasi invariata anche nei prossimi due giorni, con temperature in ulteriore aumento….ma un brusco cambio di rotta è previsto per giovedi. Masse d'aria fredda di origine Artica irromperanno nel Mediterraneo centrale dando vita ad un vortice ciclonico che sarà causa di maltempo diffuso, giovedi e venerdi, con rovesci, temporali e nevicate fino a quote basse al centro nord, a quote medie al sud.

Domani, quindi, ancora nubi sparse sui versanti tirrenici, con possibilità di pioviggini, in particolare sull'area Vibonese. Generalmente sereno o poco nuvoloso altrove con temperature massime oltre i 15°C sulle zone pianeggianti.

Mercoledi, inizialmente velature sparse ma con nuvolosità in aumento per effetto della parte prefrontale del peggioramento che, poi, avrà la sua fase clou nella giornata di giovedi quando sarà accompagnata da un drastico calo delle temperature che nel pomeriggio-sera favorirà nevicate fino a 8/900m. Seguiranno ulteriori dettagli nei prossimi aggiornamenti.

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button