Notizie Meteo

48 ore all’insegna della stabilità

Le giornate di giovedì e venerdì appena passate ci hanno regalato un piccolo ma precoce assaggio d’inverno. La neve, seppure senza accumuli rilevanti, ha fatto la sua comparsa anche sulle vette silane, con le temperature che sulle stesse, hanno raggiunto valori prossimi ai 0 gradi.

Dando uno sguardo alla sinottica (figura1) si può notare come il minimo responsabile di tale peggioramento simil invernale sia ormai traslato verso oriente. Sul Mediterraneo assisteremo quindi ad una ripresa dei valori barici con condizioni di tempo che risulteranno maggiormente stabili

Previsioni in dettaglio 

Domenica (figura 2) avremo cieli sereni con tutt’al più qualche velatura di passaggio sui settori tirrenici e zone interne. Le temperature tenderanno ad aumentare soprattutto nei valori massimi allineandosi alle medie del periodo.

Lunedì (figura 3) i cieli calabresi si presenteranno irregolarmente nuvolosi per il passaggio di nubi medio alte anche se non vi sarà comunque nessun fenomeno di tipo piovoso.

Mari e venti

Domenica (figura 4) avremo ventilazione da nord sia sul Tirreno che sullo Jonio. Nel primo settore i bacini risulteranno calmi o poco mossi, poco mossi o mossi sul secondo settore.

Lunedì (figura 5) avremo venti di scirocco sul Tirreno con mari calmi. Ventilazione variabile da nord invece sullo Jonio, con mari poco mossi o mossi.

figura 1

figura 2

figura 3

figura 4

figura 5

 

 

 

 

 

 

Tags

Ultimi Articoli

Back to top button